Modello e Fac Simile Fattura Avvocato

In questo articolo mettiamo a disposizione un modello di fattura avvocato.

A seguito di ogni prestazione professionale, il professionista è tenuto ad emettere regolare Fattura o Parcella, ovvero il documento che fiscalmente attesta la prestazione del servizio emesso e che può essere messa solo dai soggetti abilitati a svolgere la attività libero professionale e ad effettuare il lavoro che viene descritto in fattura.

Nel caso specifico di un Avvocato, è adeguato parlare non già di Fattura Avvocato, ma di Parcella avvocato, essendo il termine Parcella utilizzato in vece del termine Fattura quando il soggetto professionista che la emette è un soggetto iscritto ad un Albo Professionale.

La fattura, o parcella, viene tipicamente emessa dopo la prestazione del servizio e dopo l’avvenuto pagamento, per avviare la pratica di pagamento, viene infatti emessa una fattura o nota proforma, che è identica in tutte le sue parti alla fattura o parcella che verrà successivamente emessa, ma riporta la dicitura Fattura proforma e non è valida ai fini della dichiarazione fiscale.

Una parcella avvocato deve riportare i dati del professionista, i dati del cliente, una numerazione univoca progressiva.

Nel corpo della fattura andranno evidenziate le prestazioni con il loro importo a lato. Sul totale delle prestazioni andranno applicate IVA, Ritenuta di Acconto, contributo per la cassa previdenziale.

Modello fattura avvocato regime dei minimi

Modello fattura avvocato regime ordinario