Fac Simile Istanza di Accertamento con Adesione

In questo articolo spieghiamo in cosa consiste l’istanza di accertamento con adesione e mettiamo a disposizione un fac simile da scaricare.

Per evitare il ricorso tributario, possiamo presentare una domanda di accertamento fiscale e pagare le imposte dovute.

L’accertamento con adesione è uno strumento tramite il quale un contribuente può definire in modo concordato le imposte dovute emerse in seguito a controlli fiscali ed evitare, in questo modo, che si instauri un contenzioso.

In pratica, si addiviene ad un accordo tra contribuente e Agenzia delle Entrate competente, in seguito al quale la agenzia evita di presentare ricorso tributario,

La domanda deve essere presentata dopo avere avuto un avviso di accertamento oppure dopo un controllo fiscale da parte della guardia di Finanza.

Chiedendo l’accertamento con adesione, il contribuente, persona fisica o persona giuridica che sia, può godere di una riduzione delle sanzioni amministrative che può arrivare fino ad un terzo dell’importo dovuto.

Si tratta insomma di una sorta di ravvedimento oneroso e condono allo stesso tempo.

Per avere una idea della procedura, è utile visionare un facsimile di accertamento con adesione, da presentarsi entro 16 giorni alla Agenzia delle Entrate competente per il territorio.

Fac simile istanza di accertamento con adesione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>